venerdì 22 febbraio ore 21.00
Auditorium San Dionigi, Piazza Martiri della Liberazione, Vigevano

sabato 23 febbraio ore 17.00
Museo di Sant'Agostino, Piazza Sarzano, Genova


Giovanni Raspini
aretino, laureato in architettura, antiquario e collezionista, ha progettato case, arredi, oggetti di design e gioielli. Dal 1985 crea argenterie nella sua azienda nel cuore della Valdichiana. Fortemente legato al patrimonio artistico della sua terra, si è fatto promotore dell’istituzione del Laboratorio di Storia e Tecnica dell’Oreficeria in collaborazione con l’Università di Siena. Ha scritto Argenti toscani del ’700 e dell’800.