Francesco Maria Rossi
giornalista, scrittore, cabarettista, museificatore, trova nell’eclettismo la sua più sincera identità. Toscano di confine, ha collaborato con numerose testate giornalistiche e televisive sui temi delle tradizioni popolari, cinema e costume. Promotore del Museo del Kitsch, Trash and Camp e del Museo di Se Stesso, ha scritto la Trilogia del bon ton e il libro di racconti Argenterie Fantastik.