Gabriele Maquignaz
Gabriele Maquignaz nasce ad Aosta nel 1972. Figlio d’arte, fin da bambino manifesta propensione e talento per la manualità creativa. I primi dipinti, fortemente materici e cromatici, preludono a una stagione artistica dedicata anche a forgiare e plasmare metalli di ogni genere. Cresciuto all’ombra del Cervino, che ha sempre influenzato la sua opera, anche a seguito di profonde esperienze personali Maquignaz inizia una ricerca intorno alle tematiche della vita e della morte. Decisivo è l’incontro con Francois Thévénin, noto scultore di Cannes e fondamentale il confronto, durante le innumerevoli esposizioni, con culture e mercati internazionali diversi. Le numerosissime esperienze artistiche e la ricerca spirituale dell’artista, sfociano nella realizzazione del Codice Maquignaz, autentico manifesto esistenziale. La tela monumentale “Il pianto di Cristo”, realizzata nella Chiesa di San Francesco a Gualdo Tadino, è oggi esposta in modo permanente al Sermig di Torino.


Aldilà
Gabriele Maquignaz

Pagine : 72
Prezzo : 20,00 EUR
»Scheda