Ucciderò Cristoforo Colombo
Gino Nebiolo


Prezzo:
€ 18,00
Editore: Cairo Editore
Collana: Scrittori Italiani
Pagine: 398
ISBN/EAN: 978-88-6052-122-4

in breve
Chi fu realmente Cristoforo Colombo, l’Ammiraglio celebrato dai potenti ma morto in miseria e solitudine? Fu davvero un impavido navigatore, un eroe senza macchia, o piuttosto un ipocrita privo di scrupoli?

Rodrigo di Triana, il marinaio che per primo avvistò l’isola di San Salvador e, il 12 ottobre 1492, gridò il fatidico «Terra, terra!», non ha dubbi. L’Ammiraglio, infatti, gli ha rubato la scena e, affermando di essere stato lui a scorgere per primo la costa, gli ha sottratto la ricompensa promessa dalla Corona spagnola. Con quei soldi Rodrigo avrebbe potuto condurre un’esistenza tranquilla e sicura. Per questo vuole uccidere Colombo e per farlo non esiterà a diventare soldato e disertore, ladro, tenutario di bordelli, musulmano. Ci riuscirà?

Guerre, esplorazioni, pirati, picari, briganti, nobili decaduti, prigioni e taverne, lo scontro tra Cristianesimo e Islam: un’odissea nel momento cruciale della Riconquista. Frutto di anni di ricerca, un romanzo che resuscita emozioni, eroismi e infamie dell’epoca in cui mutò il destino del mondo.
English Description