giovedì 18 gennaio ore 18
sala Cartia - Palazzo di Città Rosolini, SR


Giuditta Russo
Giuditta Russo nel 1993 finge di laurearsi in giurisprudenza e per oltre dieci anni esercita con successo la professione di avvocato civilista. Nel 2005 l’autodenuncia. Dopo aver azzerato il suo passato con questo libro, i cui diritti cinematografici sono stati venduti, ha iniziato una nuova vita.