venerdì 21 settembre ore 17
Palazzo della Camera di Commercio, Sala Convegni, corso Vittorio Emanuele II 47, Pordenone

sabato 22 settembre ore 16.30
Piazza Chiossi, Domodossola


Miami Meets Milano 2017
International Art Exhibition



febbraio 2018
Prezzo:
€ 45,00
Editore: Editoriale Giorgio Mondadori
Collana: Artisti
Pagine: 286
ISBN/EAN: 978-88-6052-887-2

in breve
È il catalogo dell’iniziativa internazionale “Miami meets Milano. International Art Exhibition”, tenutasi dal 6 al 10 dicembre a Miami Beach, uno dei luoghi più belli e visitati degli Stati Uniti, in concomitanza con l’edizione americana della nota fiera “Art Basel”. La rassegna, giunta alla terza edizione, tramite l’esposizione delle opere di artisti sia storicizzati sia emergenti, la maggior parte italiani, ha l’obiettivo di mostrare al grande pubblico uno spaccato dell’attuale panorama artistico. Circa 130 gli artisti in mostra e nel catalogo, con opere di Maestri come Carla Accardi, Guttuso, De Dominicis, De Pisis, Canova, Schifano, Chia, Afro, Boetti insieme ad altri interessanti artisti contemporanei. Il catalogo, con testi in italiano e in inglese, vede il contributo del critico d’arte Vittorio Sgarbi, del Sindaco di Miami, del Sindaco di Milano e di altre note personalità. Organizzatore della mostra il manager Salvo Nugnes, direttore di Agenzia Promoter e fecondo promotore di eventi artistici e culturali.

Ormai anche negli Stati Uniti il brand “Miami meets Milano” è una realtà consolidata e conosciuta per gli amanti dell’arte, e non solo, che in quel periodo arrivano a Miami appositamente per questa concentrazione di mostre che vede provenire gente da tutto il mondo in una città così particolare”.
Salvo Nugnes

Bella e coinvolgente l’idea di Salvo Nugnes di trovare un punto di connessione tra città straordinarie come Miami e Milano, che si accostano e si avvicinano virtualmente tramite la mostra “Miami meets Milano” in nome della diffusione dell’arte e della cultura
José Dalí

 Centotrenta artisti che ben rappresentano l’immagine internazionale e vitale dell’arte contemporanea, dai grandi nomi del passato – Canova, Guttuso, Afro, De Pisis e altri – ad artisti emergenti o già rinomati.