L’Arte in Cucina - seconda edizione
Gli Artisti incontrano gli Chef



maggio 2018
Prezzo:
€ 40,00
Editore: Editoriale Giorgio Mondadori
Collana: Artisti
Pagine: 168
ISBN/EAN: 978-88-6052-903-9

in breve

Con il progetto L’Arte in Cucina, Domenico Monteforte mostra di conoscere bene il significato di “italianità”, ovvero quelle associazioni mentali, sensoriali ed emotive che immediatamente rimandano al Bel Paese. Il volume, giunto alla seconda edizione, coniuga infatti alcuni tra gli aspetti che più ci caratterizzano: arte, ristorazione, piatti e prodotti tipici, vini. La struttura è semplice ed efficace: oltre cinquanta protagonisti del mondo artistico contemporaneo vengono presentati con accurata biografia e alcune opere scelte. Ognuno di loro è invitato a proporre una ricetta del territorio, “certificata” da uno chef di alto livello. Per ogni piatto è inoltre consigliato l’abbinamento con un vino. Completano il volume interviste a imprenditori che, con il loro (saper) fare, contribuiscono a tenere sempre accesa la luce sull’italian style. Progetto di Domenico Monteforte, coordinamento editoriale di Federica Patalacci, a cura di Alberto Sacchetti, enologo e scrittore. Aprono il volume i saluti di Andrea Barretta, critico e curatore d’arte, e di Filippo Cogliandro, il grande chef calabrese che si è ribellato alla ‘ndrangheta.

Un successo incredibile che ha portato L’Arte in cucina fino ad “Eat Parade”, rubrica del TG2 della RAI che ha presentato la nostra pubblicazione lo scorso novembre, consigliandola come uno dei libri illustrati più interessanti del 2017.”
Domenico Monteforte

“Tanti maestri di ieri e di oggi ci raccontano a loro modo riti per celebrare con le loro opere il trionfo delle papille gustative come fanno i nostri protagonisti, annunciatori del bello ma anche gourmet. E, come potrete vedere esplorando il volume, accanto alle biografie e alle immagini delle opere degli artisti sono presenti tutti gli ingredienti che raccontano veri e propri capolavori culinari.
Alberto Sacchetti

 Oltre 50 tra pittori, scultori e fotografi alle prese con pentole e fornelli.
Chef e artisti mettono in comune la propria “arte” dando vita a opere che sono gioia per gli occhi e per il palato.