venerdì 21 settembre ore 17
Palazzo della Camera di Commercio, Sala Convegni, corso Vittorio Emanuele II 47, Pordenone

sabato 22 settembre ore 16.30
Piazza Chiossi, Domodossola


Ignazio Colagrossi

Nato nel 1953 a Capranica Prenestina, compie studi in istituti ecclesiastici e matura una formazione artistica da autodidatta. L’attività culturale di Colagrossi ha inizio nel 1995 dall’incontro con Ughetta Lanari, amica e speaker di radio, che gli propone la pubblicazione di un volume di poesie, cui ne seguono altri. Solo nel 2010 decide di portare in fonderia il Volto di Cristo, opera realizzata nel lontano 1977 e ottenuta per sottrazione da un blocco di gesso. Per volontà dell’autore stesso, una copia è stata inabissata, nello stesso anno, nei fondali di San Felice Circeo (LT). Colagrossi nel tempo ha partecipato a presentazioni, mostre collettive e personali riscuotendo consensi critici, riconoscimenti e premi. Numerose le location che hanno accolto le sue opere, che si trovano in collezioni private, luoghi pubblici, chiese e nella sala stampa della Santa Sede (Città del Vaticano).