Roberto Lanaro

A cura di Mario Guderzo

Novità 2011
Prezzo:
€ 30,00
Editore: Editoriale Giorgio Mondadori
Collana: Artisti
Pagine: 176
ISBN/EAN: 978-88-6052-402-7

in breve
È la prima monografia completa della produzione di Roberto Lanaro, scultore di Molvena (Vicenza) che predilige il ferro per la realizzazione delle sue forme geometriche astratte che vengono sviluppate anche a grandi dimensioni. Ben radicato nell’ambito della scultura contemporanea, Roberto Lanaro si esprime magistralmente con le azioni tipiche di una grande esperienza artigianale capace di riflettere la potenza e la forma maneggiando gli strumenti del mestiere con eccezionale padronanza.

La passione per il ferro massiccio, dove la fiamma ossidrica interviene come lo scalpello sulla pietra, è la prima spiegazione tecnica dell’opera di Lanaro: “la scelta del materiale, il ferro, gli deriva da un’esigenza interiore ‘antica’ poiché fin dall’infanzia ha vissuto a contatto con esso”. Le sue sculture sono presenti in Musei e Collezioni private ed è rilevante la presenza di alcune opere monumentali. Catalogo a cura di Mario Guderzo con testi critici di Umbro Apollonio, Herman Fillitz, Dino Formaggio, Mario Guderzo, Giuliano Menato e Giorgio Segato.

“Lanaro concretizza le sue forme sensibili, una materia primigenia che lo affascina proprio perché non facile, non duttile, aspra e dura, ostile al piegamento ed alle trasformazioni espressive, ma proprio per questo più seducente.”

Mario Guderzo