martedì 25 settembre ore 19.30
Libreria Tasso, Sala Convegni, piazza Angelina Lauro, Sorrento


Alfonso Borghi - L’avvento della materia

a cura di Giovanni Faccenda

Novità settembre 2013
Prezzo:
€ 20,00
Editore: Editoriale Giorgio Mondadori
Collana: Artisti
Pagine: 80
ISBN/EAN: 978-88-6052-505-5

in breve
E' il catalogo della mostra svolta a settembre 2013 nella storica sede del Chiostro del Bramante, a Roma. Un’accurata selezione di trentaquattro opere, che abbraccia il periodo dal 2000 al 2013, ripercorre la produzione più recente di Alfonso Borghi, artista ormai annoverato tra i protagonisti dell’Informale italiano contemporaneo. Opere di dimensioni ridotte convivono, nel catalogo e nella mostra, accanto a dipinti monumentali, che esaltano l’impatto emozionale con l’occhio dell’osservatore.

Scrive di lui Giovanni Faccenda, curatore della mostra e del catalogo: “Borghi è ciò che dipinge. Racconta di sé nei floridi impasti e nelle affascinanti stesure, servendosi di cromie irrobustite dal tumultuoso avvento della materia.
Testi in italiano e in inglese.

Un grande maestro, tra i protagonisti dell’Informale italiano contemporaneo.

In mostra e nel catalogo la produzione più recente di Alfonso Borghi in un’accurata selezione di opere.

Dalle opere monumentali ai dipinti di piccole dimensioni, il segno inimitabile di un artista padrone della materia e del colore.

ALFONSO BORGHI
Nato nel 1944 a Campegine (RE), autodidatta, espone per la prima volta a 18 anni grazie all’aiuto di un collezionista. In seguito soggiorna per un breve periodo a Parigi, affascinante capitale che ne segna il percorso artistico e dove ha modo di studiare i grandi maestri, in particolare Picasso e gli altri grandi interpreti del Cubismo. In oltre quarant’anni di attività è approdato a una sintesi pittorica di indiscutibile fascino, passando dal figurativo morandiano dei primi anni al surrealismo lacerante degli anni Ottanta, quindi a un astrattismo di impronta futurista nel decennio successivo. Oggi è approdato a una sintesi in cui un uso sontuoso e abilissimo della materia si associa a uno straordinario senso del colore. Le sue opere si trovano in importanti collezioni pubbliche, private e musei in Italia ed Europa.