martedì 25 settembre ore 19.30
Libreria Tasso, Sala Convegni, piazza Angelina Lauro, Sorrento


Artisti italiani contemporanei a PRAGA



Novità 2014
Prezzo:
€ 20,00
Editore: Editoriale Giorgio Mondadori
Pagine: 112
ISBN/EAN: 978-88-6052-575-8

in breve
Dopo il tour in Europa e Australia, ItaliArts approda con i suoi artisti nella prestigiosa sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Praga, situato nell’edificio che un tempo fu l’ospedale della congregazione italiana in città. All’interno di questi spazi esporranno trentasei tra pittori e scultori: Odino Bacchin, Elsa Bagarolo, Clara Benedetti Orsano, Adriano Bolzan, Bora, Alda Bòscaro, Adriana Calandrino Zampieri, Giancarlo Caneva, Antonio Capodaglio, Antonio Capoferri, Marcello Caporale, Redi Casarsa, Guido Coletti, Dayse (Rodrigues), Pierluigi de Lutti, Maria Marilena De Stefano, Arnalda De Zan, Marcello Di Tomaso, Claudio Mario Feruglio, Carla Galli Morandi, Pietro Galliussi, Daniele Magro, Ugo Mainetti, Manuela Micheli, Enrico Nicolò, Moreno Panozzo, Massimo Puppi, Claudia Raza, Gabriele Saxa, Silvana Scarpa, Sergio Simeoni (Serpic), Demis Spessot, Silvano Spessot, Leo Strozzieri, Gino Tonello, Renato Varese. Catalogo a cura di Sonia Paolone e Carlo Foramiti, testo critico di Mario Guderzo.  In copertina opera di Adriano Bolzan.

“... Da qui la scelta, come Istituto Italiano di Cultura di offrire, in significativa coincidenza con l’inizio del Semestre italiano di Presidenza dell’Unione Europea, una esposizione incentrata su artisti meno noti al vasto pubblico che tuttavia rappresentano uno spaccato significativo delle tendenze in atto nell’insieme dell’arte italiana di oggi.”
.
Giovanni Sciola, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Praga

Un’importante vetrina per trentasei artisti che espongono nella più importante sede culturale italiana a Praga.

L’arte contemporanea “made in Italy” si propone all’estero attraverso opere che spaziano dal figurativo all’astratto all’informale.