venerdì 21 settembre ore 17
Palazzo della Camera di Commercio, Sala Convegni, corso Vittorio Emanuele II 47, Pordenone

sabato 22 settembre ore 16.30
Piazza Chiossi, Domodossola


Che dici Totò?
Il principe Antonio De Curtis dialoga con gli artisti



Prezzo:
€ 20,00
Editore: Editoriale Giorgio Mondadori
Collana: Artisti
Pagine: 168
ISBN/EAN: 978-88-6052-829-2

in breve
È il catalogo della mostra svoltasi in primavera nella splendida cornice di Castel dell’Ovo a Napoli e dedicata a a Totò, genio della gag ma anche icona di un’Italia che, lasciata alle spalle la guerra e in pieno boom economico, si divertiva guardando i suoi film e ascoltando le sue battute spiazzanti e surreali. Un centinaio di artisti, tra cui studenti dell’Accademia di belle arti, rendono omaggio al “principe” della comicità tra pittura, fotografia, scultura, ceramica, design, installazioni, digital art. L’esposizione, organizzata da Arteuropa in collaborazione con Italiarts e nata da un’idea di Lamberto Corregiari, è stata curata da Enzo Angiuoni e Luciana Mascia. L’evento è stato realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla cultura e turismo del Comune di Napoli.

Totò, con la sua arte sempre fresca e attuale, ha ispirato le più incredibili e singolari opere, con volti misteriosi e muti perché di più non si può dire o fantasie sonore di sberleffi e di scaramanzie ricche di senso e del piacere di ritrovare note e mai perdute sinfonie... gli artisti hanno voluto esprimere la loro ammirazione per Totò e cogliere la sfida proposta da Arteuropa a dialogare con l’attore, poeta, musicista, comico, drammatico, maschera, pulcinella e marionetta, che è diventato un’icona incontrastata della filosofia di vita dei napoletani.
Enzo Angiuoni e Luciana Mascia

Cento artisti rendono omaggio al “principe” in un interessante confronto fra tecniche, materiali, stili e movimenti ispiratori.

Intrigante e ricco di spunti, il libro è dedicato ai tantissimi che amano il grande Totò e che desiderano ricordarlo attraverso le opere degli artisti contemporanei.