Feofeo
Feofeo è il nome d’arte di Federica Oddone, nata ad Alessandria nel 1969. Laureata in farmacia, inizia a sperimentare l’arte pittorica come autodidatta. Le prime composizioni sono di tipo misto e decorativo, ma negli anni affina un’elevata sensibilità per la scelta di tecniche e materiali. Il suo percorso non accademico la conduce alla ricerca del simbolo visivo come mezzo di comunicazione e, col tempo, sente la necessità di eliminare il tratto figurato per dar voce alla semplice sfumatura del colore esprimendo differenti vibrazioni animiche. Dagli studi sulla fisica quantistica, uniti alle nozioni sulla teoria del colore di Goethe, e successivamente di Stainer, approda a nuove rappresentazioni, fatte di archetipi primordiali, linee cinetiche di energia radiante e spirali auree (Fibonacci).


Nessun altro libro di questo autore