venerdì 21 settembre ore 17
Palazzo della Camera di Commercio, Sala Convegni, corso Vittorio Emanuele II 47, Pordenone

sabato 22 settembre ore 16.30
Piazza Chiossi, Domodossola


Ho sposato l'esorcista
Pucci


Prezzo:
€ 12,00
Editore: Cairo Editore
Collana: Extra
Pagine: 128
ISBN/EAN: 978-88-6052-317-4

in breve
«Da novello è tutto bello» recita l’adagio (vedete che ho studiato?) ma poi... chi l’avrebbe detto che Lei da modella d’intimo culodoro sarebbe diventata modella per azienda di sanitari peso una quintalata, e che alle ciabattine piumate tacco 12 avrebbe preferito gli zoccoli da camionista olandese? Quale mostruoso incantesimo ha trasformato la figona in racchiona? Sarà capitato anche a voi. Un tempo: amore e cucciolo/a, TVB e MMT, ti voglio bene, mi manchi tanto. Adesso: vaff’... assòreta! E allora ecco qui un libro per aiutare a capire in che cosa abbiamo sbagliato. Perché, ammettiamolo, la colpa è anche nostra. Dal momento in cui l’illusione si squarcia e si scopre la tragica realtà – è cambiato tutto! – ecco un piccolo manuale di sopravvivenza per superare al meglio lo choc.

I primi tempi, quando facevamo l’amore, lei si presentava in reggicalze, perizoma con le rose, reggiseno a balconcino; da quando convivo, ciabatte di Snoopy, mutanda contenitiva del Dottor Gibaud, gambaletto in filanca che tu la guardi e dici, no amore, il gambaletto no… Al telefono o in camera da letto, alle Maldive o sulle piste da sci, in palestra o a pranzo dai suoceri, a Natale o San Valentino, un’unica certezza mi accompagna: ho sposato l’esorcista!

Se invece voi per caso doveste avere ancora il dubbio, et voilà… i test per calcolare il quoziente di esorcismo della vostra donna – o del vostro uomo (se lei è acida avrà pure un buon motivo!) – e cercare di capire a che punto è il vostro rapporto: fresco come una margherita, maturo sull’andato a male o in avanzato stato di decomposizione. E a quel punto potete decidere se ritornare al paradiso perduto del single: fare pipì senza preoccuparsi dell’asse alzata, fumare e bere rum davanti alla partita in tv, con il fatidico rutto libero…

Io intanto, come dicono gli esperti, vi consiglio di ritagliarvi degli spazi, mooolto grandi, solo per voi. E se quando parlate con lei, le si gira la testa a 360 gradi e le esce il verde dalla bocca, dite un paio di ave maria e tre padre nostro. Se poi ancora non torna in sé… cominciate a scappare!
 English Description