Luce nel nulla
Alfredo Lucifero


marzo 2018
Prezzo:
€ 15,00
Editore: Editoriale Giorgio Mondadori
Collana: Artisti
Pagine: 96
ISBN/EAN: 978-88-6052-877-3

in breve
Dopo “Scultura è poesia” e “Ulisse per sempre”, che raccoglievano l’Opera Omnia di Alfredo Lucifero, prosegue l’inesauribile vena creativa del poeta, narratore e scultore pisano (a lato in un ritratto di Fremura). Come scrive la curatrice Lia Bronzi nella prefazione dell’opera, questa nuova raccolta “ci rimanda l’immagine di un artista che sfugge ad ogni omologazione”. Le trentacinque poesie si alternano ad altrettanti dipinti, disegni e sculture – appartenenti a collezioni private – di vari artisti, da Guttuso a Natali, da Possenti a Viviani, da Brindisi a Balla... in un percorso che richiama il cammino dell’uomo nel suo perpetuo tentativo di diradare le tenebre, per poi tornare ancora all’oscurità chiudendo il cerchio della vita stessa. Prefazione e curatela di Lia Bronzi, coordinamento a cura di Edizioni Helicon.

Di fronte a queste tenebre che è la vita ed il mondo sensibile, il poeta cerca di forzare allo svelamento il proprio essere nella sua essenza più vera, lo fa con umbratile malinconia leggermente sottesa.
Lia Bronzi

Esistenza
Nessuno ha creato l’universo / esso esiste / è sempre esitito / è forse Dio?
Alfredo Lucifero

Dopo la scultura e la narrativa, Alfredo Lucifero torna a raccontare se stesso attraverso la poesia e le immagini.

Oltre trenta poesie si alternano ad altrettanti dipinti, disegni e sculture in un percorso che richiama il mistero della vita.

ALFREDO LUCIFERO
Nato a Pisa ma di origini calabresi, negli anni Cinquanta e Sessanta ha avuto modo di frequentare personaggi come Ardengo Soffici, Giuseppe Ungaretti, Leonida Repaci e altri. Magistrato onorario, ha sempre coniugato la professione di avvocato con quella dell’acuto narratore, del gentil poeta e dello scultore: la letteratura e l’arte plastica si sono sempre alternate nella sua vita, formando un unicum. Numerosissime le opere di poesia pubblicate, così come i riconoscimenti e i premi vinti a livello nazionale ed internazionale per la poesia, la narrativa e la scultura. È stato presidente della giuria del premio letterario “Le Muse” di Pisa ed è attualmente Presidente onorario della Camerata dei Poeti di Firenze. È presente nel dossier “Arte Plastica” del Catalogo dell’Arte Moderna n. 53.