giovedì 13 settembre ore 18.30
Libreria Rizzoli, Galleria Vittorio Emanuele II, Milano


Artisti Italiani Contemporanei a Milano



giugno 2018
Prezzo:
€ 20,00
Editore: Editoriale Giorgio Mondadori
Collana: Artisti
Pagine: 112
ISBN/EAN: 978-88-6052-913-8

in breve
La seconda tappa 2018 degli ormai tradizionali appuntamenti di Italiarts si svolge dal 22 maggio al 4 giugno in un luogo simbolo della cultura milanese e italiana, lo spazio espositivo intitolato ad Alda Merini. Al piano superiore dell’edificio, situato a poche decine di metri dal Naviglio Grande, si trova la ricostruzione con oggetti e arredi provenienti dalla casa dove la poetessa e scrittrice ha abitato, in Ripa Ticinese 47. Al piano terra la mostra meneghina di ItaliArts, evento organizzato con il patrocinio dell’Associazione Artistico Culturale del Friuli Venezia Giulia (Aura)–Udine e Artestruttura di Giancarlo Caneva. In mostra e nel catalogo una quarantina di artisti che si confrontano tra pittura, scultura e grafica. Curatore e organizzatore Giancarlo Caneva, testo introduttivo di Leo Strozzieri, fotografie di Sharon Caneva. In copertina Sogno. Le mani del sesso, del piacere e delle disgrazie, opera di Ugo Mainetti.

... Simbolicamente è l’Italia intera, è il mondo dell’arte e della cultura del nostro Paese che ti rende omaggio. Ti rende omaggio con dipinti e sculture di artisti operanti su svariate linee di ricerca e quindi con scene iconiche o con composizioni astratte ritmate da colori, intrecci, trame, lacerazioni, segni talora formativi dell’immagine, altre volte anarchici come certe sublimi partiture liriche dei tuoi versi di Terra Santa, silloge inizialmente accolta dalla generale ed insipiente indifferenza degli editori italiani, forse proprio per il tema dominante della raccolta ovvero il manicomio metaforicamente assimilato ai luoghi ove il Salvatore, uomo accreditato da Dio per mezzo di miracoli, prodigi e segni operò. Ti rende omaggio, Alda, soprattutto con la materia che si fa luce; e tu che un giorno affermasti “prendere le distanze dalla materia è segno di grande saggezza”, non puoi non gradire grandemente questo omaggio”.
Leo Strozzieri

Un libro e una mostra che rendono omaggio a quell’umanità dolente e tuttavia aperta alla speranza raccontata da Alda Merini.

Dipinti, sculture e grafiche si alternano tra figurazione, arte informale, astrattismo, surrealismo e altre modalità espressive in una panoramica significativa sull’arte italiana contemporanea.