martedì 30 maggio ore 17.30
Hotel San Giorgio, via Insorti d'Ungheria, Campobasso

martedì 30 maggio ore 18
Società Umanitaria, Auditorium, via San Barnaba 48, Milano


Sotto una stella nera
Michèle Maillet
Con un intervento di Simone Veil

Prezzo:
€ 15,00
Editore: Cairo Editore
Collana: Scrittori Stranieri
Pagine: 224
ISBN/EAN: 978-88-6052-105-7

in breve
Con un intervento di Simone Veil, già presidente dell’Europarlamento e ora della Fondazione per la Memoria della Shoah
Sidonie, originaria della Martinica, vive in Francia presso una famiglia di origine ebrea. La sua vita scorre tranquilla, allietata dall’amore e dalla nascita di due bellissimi gemelli. Finché una gelida mattina del 1943 tutto cambia.

I nazisti arrestano i Dubreuil, e Sidonie, «colpevole» di essere nera, viene deportata con i suoi due figli di appena cinque anni. Inizia così la sua tragica odissea: un crescendo di orrore che termina nei forni crematori di Mauthausen.

Una storia di disperazione e sofferenza.

Ma anche la storia di una donna che per sopravvivere si affida alla memoria dei suoi antenati, a quella forza che in passato aveva permesso loro di liberarsi dalle catene della schiavitù. La memoria del mare e del sole dei Caraibi, della musica e dei profumi dei Tropici contro l’orrore dello sterminio nazista.

Vincitore del premio della Lega internazionale contro il razzismo e l’antisemitismo.
English Description