venerdì 21 settembre ore 17
Palazzo della Camera di Commercio, Sala Convegni, corso Vittorio Emanuele II 47, Pordenone

sabato 22 settembre ore 16.30
Piazza Chiossi, Domodossola


Azzinari
Dalla Calabria nel mondo

a cura di Nicola Micieli

Prezzo:
€ 40,00
Editore: Editoriale Giorgio Mondadori
Collana: Artisti
Pagine: 232
ISBN/EAN: 9788860522795

in breve
Il volume monografico ripercorre trentacinque anni di lavoro pittorico e grafico di Franco Azzinari, l’artista calabrese – oggi sessantenne – che in un articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore, Paolo Levi ha definito “il pittore più amato d’Italia”, volendo sottolineare la crescente e mai smentita simpatia con cui il pubblico dell’arte lo ha accompagnato nel suo ormai lungo percorso.

Nato nel 1949 a San Demetrio Corone (Cosenza), Azzinari non ha mai cessato di ispirarsi alle proprie radici calabresi e di attingere all’immagine della sua terra i motivi più autenticamente sentiti e rappresentati della sua pittura. Che egli ha diffuso attraverso le mostre personali e le partecipazioni a rassegne internazionali e ha portato con sé nei suoi itinerari e soggiorni in diversi Paesi del globo. Azzinari ha dipinto e fatto conoscere la Calabria sino a imporla come immagine forte e insieme poetica, immediatamente evocativa di un luogo fisico e di una gente concreta.
 
Dalla tela emana un non so che, odore di ginestre, di gelsomino o di grano alto, biondo, maturo, pervaso di tiepide atmosfere.
Federico Fellini

Azzinari è l’artista che riesce a carpire il linguaggio della natura, a sentire le voci nascoste che il vento libera nell’assordante silenzio delle distese di grano e di erbe selvatiche.
Gabriel Garcia Marquez

 “Nulla è a dimensione di uomo, in questi dipinti di Azzinari, ma di natura; i campi di grano non sono visti con occhi umani, l’orizzonte si percepisce appena, la prospettiva non è quella matematica e brunelleschiana: potremmo contare le singole spighe, tanto vicine ci appaiono, come mai può capitare nella realtà.
Vittorio Sgarbi

 “La cosa più fenomenale sono i paesaggi mediterranei, in cui la gamma cromatica e la luminosità solare dell’ambiente trova un modo di esprimersi molto particolare, molto personale, che ha reso Azzinari uno dei più significativi pittori contemporanei.
Federico Zeri

Il percorso artistico di Franco Azzinari in un’opera di grande valore editoriale.

Centinaia di immagini documentano, anno per anno, l’evoluzione artistica del Maestro calabrese.