mercoledì 13 dicembre ore 18.30
Palazzo della Gran Guardia - Piano Nobile, piazza Bra' 1, Verona

venerdì 29 dicembre ore 18
Biblioteca Civica, piazza Airaldi e Durante 7, Alassio -Sv-


Miami meets Milano
International Art Exhibition



Prezzo:
€ 38,00
Editore: Editoriale Giorgio Mondadori
Pagine: 266
ISBN/EAN: 978-88-6052-669-4

in breve
È il volume dedicato all’iniziativa internazionale Miami meets Milano - International Art Exhibition, tenutasi dall’1 al 6 dicembre a Miami Beach, uno dei luoghi più belli e visitati degli Stati Uniti, in concomitanza con la nota fiera Art Basel. La location è stata il prestigioso Hotel Victor, situato sulla via principale della città, Ocean Drive. Tramite l’esposizione delle opere di artisti italiani sia storicizzati sia emergenti, provenienti dal territorio nazionale e dall’estero, la manifestazione ha voluto creare un punto d’incontro e condivisione, un ponte di collegamento, a livello artistico-culturale, tra due realtà fisicamente lontane ma con molte affinità. Una settantina gli artisti in mostra e nel catalogo, con opere di artisti storicizzati come Guttuso, De Dominicis, De Pisis, Canova, Schifano, Chia, Afro, Boetti, Carmi e altri contemporanei che si sono ritagliati uno spazio importante in una ribalta internazionale prestigiosa. Il catalogo, con testi in italiano e inglese, vede il contributo straordinario del Console Generale Italiano, del Sindaco di Miami, del Sindaco di Milano, del celebre trio di giovani tenori Il Volo, del critico d’arte Vittorio Sgarbi e di un rappresentante del Consiglio dei Ministri. L’organizzazione della mostra è stata di Salvo Nugnes, direttore di Promoter Arte, con il sostegno e il patrocinio del Consolato Generale d’Italia a Miami.

L’idea di organizzare una situazione espositiva, congiungendo simbolicamente Miami e Milano, non è assolutamente casuale. Sono da sempre affascinato e attratto dalla Florida e in particolare da Miami, che con la sua unicità, costituisce una parte nevralgica fondamentale della vecchia America. In essa, si ritrovano insieme, in perfetta fusione, passato e presente, antico e moderno, tradizione e innovazione. Milano, invece, è un cuore e un fulcro importantissimo, nel quale ruota una parte consistente delle mie attività nel campo artistico-culturale, che considero un po’ come mia seconda città natale d’adozione.
Salvo Nugnes
Organizzatore di “Miami meets Milano”

Settanta artisti che ben rappresentano l’immagine internazionale e vitale dell’arte italiana, dai grandi nomi del passato – come Canova, Guttuso, Chia ed altri – agli artisti contemporanei, emergenti o già rinomati.