Premio Cairo 2008

Il 9° Premio Cairo

Nel 2008 per la prima volta è stato coinvolto un comitato composto da dieci protagonisti del mondo della cultura italiana. Dieci critici, giornalisti e curatori hanno segnalato ciascuno tre giovani artisti sotto i quarant'anni. Tra questi, la redazione ha selezionato i venti finalisti che hanno partecipato alla grande mostra che, come da tradizione, si è tenuta al Palazzo della Permanente di Milano dal 24 ottobre al 2 novembre.

 Il 23 ottobre, durante l'inaugurazione della mostra, una giuria di esperti ha eletto la vincitrice:

Alice Cattaneo, 32 anni, milanese.

La scelta di Alice Cattaneo è stata decisa all'unanimità da una giuria così composta : Fabio Cavallucci (direttore della Galleria Civica di Trento), Daniela Clerici (direttore di Arte), Gianfranco Maraniello (direttore di MAMbo Museo d'Arte Moderna di Bologna), Marco Pierini (direttore del Centro d'Arte Contemporanea Santa Maria della Scala di Siena), Patrizia Sandretto Re Rebaudengo (presidente Fondazione Sandretto di Torino) e Stefano Zecchi (scrittore e professore di estetica).

Nella motivazione della scelta, si legge:
la giuria premia Alice Cattaneo:

"per la capacità di trasformare, con una rielaborazione rapida e istantanea, microeventi apparentemente banali in storie di straordinaria poesia, venate di umorismo
per l'efficace regia di uno spazio filmico o scenico che ha per protagonisti materiali semplici e quotidiani"
Premio Cairo 2008  - Alice Cattaneo

Untitled, 2008

video, 2'00"

Alice Cattaneo (Milano 1976) Tra le mostre personali, quelle del 2008 al Madre di Napoli e alla galleria Suzy Shammah di Milano e quella del 2007 alla Ikon gallery di Birmingham. Tra le collettive, la Quadriennale di Roma (2008) e Italics, Italian art between tradition and revolution, 1968-2008 a Palazzo Grassi di Venezia (2008).

scarica il catalogo